8 novembre 2010

Micio-Leo-Felix-Frattaglia

Per chi non lo avesse ancora visto.......
Ecco il principino della casa in questi ultimi 20 giorni.
Micio-Leo-Felix-Frattaglia
4 nomi perchè in casa non ci siamo messi d'accordo sul nome,quindi è diventato automaticamente un gatto "nobile".
A voi indovinare quale nome ha scelto chi.....e il perchè!!
;-)

23 ottobre 2010

la pannochia aliena!

E' da un po' che latito dai blog per... diciamo..assenza creativa..e mentale, in effetti non ho nulla di nuovo da condividere tranne una curiosità di quest'estate... una strana pannocchia....
Stavo passeggiando verso il fiume con mia sorella Giulia, quando questa anomalia al bordo del campo di mais ha attratto la nostra attenzione..."che roba eh?"ci siamo domandate...sembrava che ogni chicco della pannocchia avesse germogliato per proprio conto..ogni chicco pareva animato di vita propria, non era più parte di un'unica cosa ma pareva una totale anarchia genetica..
forse...
E poi, che schiifo, germogli che parevano disgustosi artigli... è questo che noi mangiamo?
..E per la cronaca..cos'è mai questa schifezza...un'anomalia genetica?..Una malattia?..Un esperimento chimico adato a male o un organismo alieno che cerca di subentrare nella nostra natura?
Qualunque cosa fosse, metteva i brividi e sarà che calava la sera, sarà che da poco avevamo visto una strana stella che mandava bagliori bianchi rossi e blu sopra la collina..io e Giulia abbiamo cominciato ad ipotizzare che fosse un organismo alieno e che non era bene sostare a lungo in quel campo...magari ci avrebbe risucchiato..con qualche trucco...come quelli che si vedono in certi ridicoli film sugli alieni...
...era sicuramente più divertente che pensare che fosse un fungo o una muffa del mais! :-D

20 ottobre 2010

Oggi, giornata di dolori ,questo mi ha fatto ridere...

Chi mi conosce almeno un po sia personalmente che virtualente sà quanto io tenga al mio lavoro e quante ore spenda per gestire,abbellire e ampliare il mio blog.

Tutti i giorni trovo un sacco di mail di chi è interessato a qualcosa che ha visto e di chi vuole avere qualche informazione curiosa.
Mi capita anche di trovare pubblicità,spam,o chi chiede semplicemente uno scambio link.
Ma capitano anche delle cose inaspettate.
Cose incredibili...dove arriva la gente per un po di pubblicità.....
Con quelloche mi è arrivato oggi mi sono fatta una bella risata ,nonostante  io  abbia una vera giornata di cacca ,(sono tutta rotta e mi sento vecchia con tanti dolori come fossi una nonnina.) questo commento ad un mio post mi ha veramente fatto ridere....proverò a sorseggiare una tazza di te per farmi passare i dolori....
Ecco il testo al mio post nel mio blog:

Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Cornice per Cammeo":
amazing... I can't stop reading your blog, there is huge amount of interesting information... I'll go to take my favorite tea and will return to your website. Btw, I recommend to everybody this tea http://www.iherb.com/Yogi-Tea-Kava-Stress-Relief-Caffeine-Free-16-Tea-Bags-1-27-oz-36-g/5473?at=0It helps to concentrate and gives me power. You can use this code YAB426 for discount.


Thanks for the wonderful website!

Traduzione.....per non farvi troppo scervellare

incredibile ... Non riesco a smettere di leggere il tuo blog, c'è un'enorme quantità di informazioni interessanti ... Vado a prendere il mio tè preferito e tornerà al tuo sito web. Btw, io consiglio a tutti questo tè http://www.iherb.com/Yogi-Tea-Kava-Stress-Relief-Caffeine-Free-16-Tea-Bags-1-27-oz-36-g/5473? a = 0Aiuta a concentrarsi e mi dà energia. È possibile utilizzare questo codice YAB426 di sconto.

Una tazza di te non l'ho mai rifiutata ....che dite rispondo???

13 settembre 2010

Comunicazione di Servizio per Marcella!!!

Ragazze, scusatemi se utilizzo in modo improprio questo spazio, ma se non faccio così, mia sorella avrà sempre una scusa per non cimentarsi in questa poco mirabolante impresa! ^ ^

 (clicca sulla foto per ingrandire)

1) prendi 3 fogli di colla di pesce e mettili in ammollo in acqua fredda (vedi che a casa ce ne sono giusto 3 avanzatimi ad agosto)
2) nel frattempo metti 50 g di burro in un pentolino e lascia fondere a fuoco lento
3) metti 300 g di biscotti Digestive nel Bimby
4) macina finissimamente i biscotti
5) appena il burro è completamente fuso
6) versaci la farina di biscotto e amalgama il tutto per benino
7) prendi lo stampo a cerniera (quello che abbiamo comprato ad agosto, sempre se non l'hai già buttato)
8) versaci il composto di burro e farina di biscotto e schiaccialo bene
9) fino a farlo diventare compatto, liscio e uniforme
10) metti in frigo
11) mescola 250 g di ricotta, 2 yogurt e 2 cucchiai di zucchero (l'ideale sarebbe setacciare prima la ricotta, poi aggiungerci lo zucchero e infine gli yogurt, ma io sono "frettella" e metto tutto insieme)
12) estrai dall'acqua i fogli di colla di pesce oramai ammollati per benino
13) mettili a sciogliere in un paio di cucchiai di latte o acqua precedentemente riscaldati (ma non bolliti)
14) versa il liquido gelatinoso nel composto di ricotta e yougurt e amalgama bene
15) versa il composto definitivo sulla base di biscotto
16)  rimetti tutto in frigo per almeno mezza giornata (ma se per assaggiarla aspetti il giorno dopo è meglio!)

Era così complicato??? ^^

3 settembre 2010

..Cavaliere nero & Co

Beh, allora non mi resta che inserire la foto del baldo Cavaliere nero, che con quella favolosa spada forse ha affettato l'amico che l'ultima sera gli ha fatto perdere i fuochi d'artificio ..hihihi ;-p
..ciao Alessio :-)e con il mio solito pessimo tempismo..beccavo sempre i cortei di spalle o sul finire...nemmeno i falchi sono riuscita a fotografare!
ma la dama con "l'ermellino" ho dovuto immortalarla...è da mesi che mia figlia Melissa mi stressa per avere un furetto...(come se non bastasse un cane e un gatto)...ma per ora solo la foto!
..e onore al merito..agli organizzatori...come Lorenzo che in quei dì si fa chilometri avanti e indietro perchè tutto vada per il meglio...
e Germana, sua fida compagna iscritta al torneo di tiro con l'ascia, che mentre noi ci squagliamo dal caldo stando all'ombra vestite di cotone, lei non fa una grinza sotto il sole cocente rivestita pure di pesante pelle...
ammirevole!

mi mangio le mani e la digitale per non aver fotografato tutte le meraviglie che vedevo passare...sarà per la prossima volta!

31 agosto 2010

Palio di S.Donato

Cronaca di 3 giorni intensissimi......
Mi scuso per aver inserito solo foto di me e di Donatella come se la festa fossimo solo noi.
La festa era molto di più,c'erano svariate mostre:
la mostra della metallurgia,del tessuto e della tessitura,c'era la Zecca che coniava sul posto la moneta commemorativa in argento oro o bronzo,c'erano ambientazioni di campi militari,c'erano le gare di tiro con l'ascia e di tiro con la balestra,la corsa pedestre e mille altre iniziative.
Ma per Me e Donatella c'eravamo solo noi!!!

A Giugno gli orgnizatori dell'evento medioevale "Palio di S.Donato" ci invitano a partecipare io con le mie creazioni orafe Donatella con le sue marmorine.
La richiesta era che fossimo in "tema con la manifestazione sia nella figura di "figuranti che con i prodotti esposti.
Panico totale!!
Volevamo partecipare,era una bella occasione per incontrarci e nello stesso tempo un tentativo di vendere le nostre opere,ma eravamo completmente impreparate per quanto riguarda il tema.
Non credo di essermi mai sentita tanto inadeguata,e penso anche Donatella ....
Il vestito non lo avevo e non avevo neppure il tempo di realizzarmelo a mano,quindi sono andata alla ricerca di qualcosa di pronto.
per fortuna ho trovato chi me ne ha noleggiato uno.......
Ma l'ostacolo maggiore era l'oggettistica,un mese e mezzo per tirar fuori dall'laboratorrio qualcosa di Longobardo,Celtico almeno lontanamente romanico......

 Venerdì mattina ero da Donatella a Cividale ed ancora alle prese con sachetini in cotone grezzo per impacchettare probabili vendite in stile medioevo,sacchetto in cotone e legaccio in spago!!
 E vai di macchina da cucire anni 70!!!
 Mentre cucivo Dona preparava il pranzo per la famiglia che chiaramente era a divertirsi in piscina!! ;-)
 Ecco il mio costume a noleggio,tranne i sandali che non hanno passato la commissione,ma tanto li avevo dietro il banco e nessuno li vedeva!!hiihhhihi
La cosa interessane è che molta gente vine anche da lontano vestita ed agghindata alla foggia medioevale,non sono figuranti ne attori ingaggiati dall'organizzazione ,sono solo delle persone appassionate del tema che si divertono a calarsi nell'ambiente e nei panni dell'epoca.
Vogliamo salutare "Il cavaliere nero" e la "strega" che ci hanno tenuto compagnia nella seconda giornata del palio,divertenti e perfettamente calati nella parte con tanto di "baciamano" alle "donzelle" che per la cronaca eravamo noi!!!
 Dona invece aveva un costume fatto con le sue manine sante con tessuto della nonna quindi direi quasi d'epoca!!
 Lo "stend" rigorosamente in legno tarlato era diviso in due parti la zona orafa che è questa  qui sotto e la zona pittura
In questa foto si vede bene,tutto in tono tranne mio figlio che con le cuffiette alle orecchie dava un tocco di moderno al tutto.Tutto era rigorosamente in tema,persino la brocca dell'acqua ed i bicchieri erano in ceramica tipo terracotta.
 Non ci si poteva truccare....mannaggia che orrore di donna che risulto senza trucco!!Niente orologio,telefonino e altre diavolerie moderne...insomma una vitaccia !!
 Vorrei farvi notare alcuni particolari,tipo il mio bracciale in rame che ha destato molto successo tra il pubblico che veniva a curiosare ,gli arazzi realizzati da Donatella che sono andati letteralmente a ruba.
Un caldo micidiale ci ha impedito di muoverci molto e inoltre l'affluenza è stata tale che non ci siamo neppure guardate attorno nel nostro borgo,parlavano di 60 mila presenze.........Borgo Ponte era la nostra postazione e quest'anno ha pure vinto il palio quindi non vi dico i festeggiamenti alla fine mi sentivo una di Borgo Ponte pure io!! Urlavano e cantavano come pazzi.Mi dispiace di non potervi far vedere altre foto ma spero che nel sito ufficiale mettano qualche foto del palio di quest'anno!!

Questo era il Ponte del Diavolo al momento dei fuochi artificiali l'ultima sera.Veramente impressionante la gente e la ressa che c'era!!Non ho mai visto Cividale così straripante di gente.

20 agosto 2010

Meglio Tardi Che Mai!

Non sarà bella come quella che hai proposto nel post precedente ma gola e stomaco non badano alle forme, quando c'è il sapore! ;)
In ritardo di 2 giorni, Elena, ti faccio i miei auguri di buon onomastico!
Anche se sò che voi "nordici" non badate troppo a questa ricorrenza, approfittane almeno per buttar giù una fetta! ^^


Ah! Giuro che questo antiestetico e ossidato stampo a cerniera l'ho buttato e sostituito con uno antiaderente di nuova generazione! :)

14 luglio 2010

Tortino estivo

La stò proponendo a tutti nella speranza che qualcuno la prepari e poi mi inviti a mangiarla!!!
Hhihihihhiih!!
E' che mi da l'idea di essere fresca e buona!!
Mattonella allo yogurt con fragole e fragoline di bosco500g panna fresca


400g yogurt bianco (per me, Mila)

18g colla di pesce

60g marsala (o altro liquore a piacere)

...100g zucchero

150g fragole

100g di fragoline di bosco

fragole per guarnire



In una ciotola mettere a bagno 10g di fogli di gelatina per ammorbidirli, quindi scolarli e strizzarli bene. Mettere 30g di marsala sul fuoco e toglierlo appena inizia a bollire. Scioglierci dentro la gelatina ed incorporarla a 200g di yogurt in una terrina. A parte, in una ciotola ampia, montare con una frusta 250g di panna, quindi aggiungervi lo yogurt con la gelatina sciolta.

Distribuire il tutto in uno stampo da plumcake di alluminio leggermente inumidito col liquore, livellare e metteterlo i freezer per 15 minuti.

Nel frattempo pulire le fragoline e tagliare le fragole a piccoli pezzi (grandi come le fragoline) e condirle con lo zucchero.

Tirare fuori lo stampo e adagiare sopra un abbondante strato di fragoline e fragole.

Rifare lo stesso procedimento con la panna, lo yogurt, il marsala e la gelatina restanti e terminare di ricoprire lo stampo.

Mettere il tutto in frigo per almeno 2 ore (meglio anche di più).

Al momento di sformare, immergere lo stampo per un attimo (e non di più!) in acqua bollente e ribaltare su un piatto.

Servire contornato da una dadolata di fragole appena zuccherate. Virginia Portioli (autrice)

29 giugno 2010

Per non piangere!!!

MMMMIIIIIIII!!!!!! CHE NERRRRVVVVIIIIII!!!!!!
Cronaca:
Dovevo chiudere il laboratorio alle 19,00 lavarmi ,truccarmi, vestirmi e partire per Cividale .
NO!!!
Clienti fino alle 20,00!! 
Quindi un'ora di ritardo sulla tabella di marcia.
OK!!
Faccio tutto velocissima,trucco,parrucco in un lampo fiori in testa abito elegante e parto in picchiata con la mia macchinina super sprint.
Ma.............
A 20 Km da casa mi accorgo che non ho benzina a sufficienza per arrivare a Cividale!
Sospiro
Mi fermo a un automatico ,vestita e truccata una vergogna che non volevo scendere però DOVEVO fare benzina mica potevo rischiare di fermarmi a Udine senza benzina??!!
Faccio 15 euro,giusto per arrivare poi per il giorno dopo ci avrei pensato.
Quella maledetta macchinetta si è succhiata i miei 15 euro e non voleva darmi benzina,manco una goccia 
MA PERCHÉ?''''''''''' PERCHE' A ME?????
PERCHE' DOVEVA ANDARE COSI????


 Ok!vado alla ricerca di mio marito,perché ,chiaramente ,ero pure senza soldi per vedere se combinavo di fare benzina in un'altro distributore.
Ma Claudio è impegnato ad una festa di paese frequentatissima ,sta in cucina tutto sporco di olio (era alle griglie) tutto puzzolente di fumo...........di sicuro lo affascino con la mia presenza perché uno sguardo così gliel'ho visto in poche occasioni ......presa la mia unica consolazione della serata (gli occhi incantati di mio marito) me ne torno a casa sconsolata perché alle 22,00 di sera che speranze avevo di arrivare a Cividale .
tutta sudata,rabbiosa,incazzata........
Decido che almeno due foto con l'autoscatto potevo farmele,e questi i risultati.
Naturalmente dopo i primi scatti la batteria della macchina dà segnali di scaricamento.............
Cosa poteva ancora capitarmi???
 
Decido di mettermi in pigiama e guardarmi qualcosa alla TV...Sabato sera......
Non c'è un cavolo alla TV il Sabato sera,mi guardo i supplementari della partita di calcio e mi ricordo solo che il Ghana ha vinto ai supplementari perché finita la partita mi sono venuti certi crampi alle gambe..........
ma certi crampi!!!
Era decisamente ora d'andare a letto!!!

24 giugno 2010

piccolo anticipo...

Forse qualcuno riconoscerà questo piccolo e prezioso particolare che adornerà il mio manto da Madre Natura...(in organza color ali di drago).. che guarda caso ci sta come il pane sta alla nutella (...non uso il paragone del cacio sui maccheroni perchè non l'ho mai mangiato...)
siiiii è per-fet-to!
è quasi tutto pronto, e chi non ha un costume ne troverà uno là, alla festa, ci saranno abbondanti ali di fata, antennine da farfalla, mantelli, fiori, cappelli da strega o da mago, gioielli e addobbi vari per un'ultima botta di fantasia...
io nel sacco ho un po' di tutto...campanellini, occhetti, farfalline, fiori, brillantini, polvere di fata, desideri tascabili ecc...
e da mangiare porterò...tartine di felce muschiata e fiori di Avalon al forno...
manca così poco a sabato e so che i folletti a Cividale stanno già lavorando, allestendo il tendone e disponendo i tavoli...una novantina di persone ci saranno sicuramente...
..sono già arivati anche quelli dall'America! YUK!..Non vedo l'oraaaa!!!!!!!

9 giugno 2010

Per Anna e le fans come lei

Breve comunicato per le fans e i fans di Michael Jackson
http://www.altroconsumo.it/altri-servizi/tributo-a-michael-jackson-cambiano-ospiti-e-luogo-il-numero-verde-per-capire-il-da-farsi-s278723.htm
Non so se è importante non ho letto con attenzione lascio ai veri fans giudicare ma faccio girare,se sbaglio avvisatemi .
Di solito Altroconsumo c'azzecca!!!

8 giugno 2010

nel frattempo...

In attesa delle nuove foto di Ceolini, dove la nostra cara socia Elena ha sfatato il mito che quella è una fiera del tubo, vi faccio vedere il risultato dei miei sforzi creativi pro festa di fine giugno...
..beh, no, non si tratta del mio vestito da Madre Natura che si è fermato a ..riflettere...si tratta del costume da drago che mia sorella Giulia mi ha chiesto di realizzare per suo figlio Massimo, e, premettendo il fatto che io non so cucire, sono riuscita con l'aiuto della mia cara amica Monica a realizzare qualcosa di più di un tentativo di costume tenuto insieme con graffette, scotch e sputi, come probabilmente avrei dovuto fare arrangiandomi...

ECCOLO QUI! IL MASSIMO DRAGO!....che per la smania di portarsi a casa il suo agognato costume non mi ha dato il tempo di sistemargli bene bene le ali...
il costume è di pannolenci e le ali sono fatte con una bellissima organza dalle tinte cangianti verde e marrone..bellissima dal vivo...non avendo la fustellatrice come qualcun altro...ho ritagliato a mano scaglia per scaglia(circa 130..ho le vesciche sul dorso delle falangine), mentre la nervatura centrale sul dorso è in feltro giallo. Grazie a Dio, o meglio a Monica, questi pezzi sono stati cuciti a macchina!(..e non con la graffettatrice;-))
il dorso è stato un po' imbottito per renderlo ancora più grosso e temibile .."GRAAAUURL! GRAURLL!" :-D
..la cosa inevitabilmente ha un po' ristretto il "panciotto", ma poco male, a Massimo va benone e mamma Giulia casomai modificherà un pochino..
le ali hanno una lieve nervature di colla brillantinata e sotto, per renderle un po' rigide ma flessibile, a prova di giochi, una strisciolina di acetato trasparente..
ovviamente andranno fissate con un elastichino al polsino della maglietta verde che avrà sotto.
E per rifinire il tutto, gli zii dell'America gli porteranno un copricapo a tema:

non male eh?! ;-p

7 giugno 2010

Ceolini 2010

Devo correre a cena per ora vi posto queste 3 ma domani preparatevi a qualche altra foto!!E  qualche commento!!


20 maggio 2010

Intanto che io continuo a cambiare idea su come mi vestirò per la festa di giugno, vado avanti con quelle piccole creazioni che rendono un po'speciali i costumi; ho iniziato una piccola produzione di antenne da fata/farfalla o insettino di qual si voglia natura (da applicare ai capelli con delle forcine o su un cerchietto..)


Il che è solo un diversivo intanto che studio il da farsi per realizzare le ali da drago e da fata per figlie e nipotino...

29 aprile 2010

WORK IN PROGRESS..

Da quando mi sono arrivati i fiori in pannolenci di Anna, sono in fibrillazione: ci sono mille combinazioni da fare e tutte bellissime!
Per prima cosa ho voluto vederli tutti e poi ..sono andata in tilt!
Troppo belli per attaccarli in un vestito da usare in una sola occasione...l'idea originale era di cucirli su una bellissima camicia da notte bianca(primo regalo di mio marito che non ho mai indossato perchè ha sbagliato taglia e mi stava da cani ma era troppo bella per usarla malamente); ma dopo aver cucito il primo fiore mi sono accorta che avrei finito per riempire di buchini quella bella camiciola, in oltre a ben vedere è anche troppo trasparente, per cui ho aggiunto una pashmina verde acqua di traverso su una spalla, fissandola con i fiori trasformati in spille...ma è solo l'inizio...

L'idea è di fare un costume con tanti fiori-spille che man mano regalerò agli altri partecipanti alla festa...così Madre Natura donerà se stessa, come ha sempre fatto...

Tra fiori da comporre e pacchianelle già pronte, spicca anche un incantevole anello, perfetto per completare l'opera!

Grazie mille Anna!

22 aprile 2010

E-bay un tentativo

Digitate "ciondolo Ballerina"
Carissime.......
Lo sapete che io macino ,macino continuamente idee per lanciare i miei lavori.......
Ora,con la collaborazione di Margherita Battaglia (andate su Facebook e diventate sua amica ...merita!!) sto tentando di lanciarmi anche su e-bay.....
Ci provo,come ho provato tante altre strade.
Alcune sono fallite altre hanno avuto successo.
Non so cosa mi spinge nella vita.
Forse i debiti?
Il mutuo?
hahahahahah
Forse sì,ma credo che anche se non ci fossero quelli io sarei sempre io,un continuo vulcano in eruzione.
Allora vi do le coordinate se andate a QUESTA pagina di e-bay troverete la mia creazione in vendita ,vi chiedo di segnalarla a più gente possibile ma se possibile fatemi dei Feedback.......non so nemmeno io cosa siano di preciso ma sembra che siano importantissimi a dare fiducia e dare consensi al venditore,cioè io!!

Poi se avete critiche o altro.....anche se in verità non è che possa fare molte modifiche all'impostazione della pagina,ma e ci sono delle inesattezze in quello che ho scritto o se ritenete meglio scriverlo in altra maniera segnalate,segnalate,segnalate.
Che se funziona metto anche le creazioni A6MANI!!!

Poi.....non  è finita qui!!!
Andate da Margherita è troppo brava e merita sentirselo dire...in sostanza è lei che mi gestisce tutto....mica sono Mandrake io!!!
Già a star dietro a blog,sito,laboratorio,marito,figli,casa ,sono un tantinello in confusione.
Margherita è la mia vicina di casa,24 anni,simpatica,un genio con il pc,ama gli animali e mi sono trovata benissimo con lei!!!

18 aprile 2010

Prima questo poi le foto di Pasqua

Questo il luogo fatato......
Dove........Domenica 25 Aprile


dalle 7.00 alle 19.00 centro di Miane

XX MIANE IN FIORE

Lungo le vie e le piazze del centro con:

- Mostra Mercato di fiorie piante

- Mostra Mercato di attrezzi da giardino e arte decorativa

- Attrezzi da Giardino

 
E in più ci sarò io con la mia solita bancarella che volevo modificare...volevo metterci un tessuto nuovo,espositori nuovi,ed invece.......non ho tempoooooo non ce la faccio a preparare tutte le belle cose innovative che ho in mente.
Poi ho da pensare a Ceolini...che facciamo ci riproviamo??
Io non oso chiedervi di tornare ad avere fiducia in me spedendomi qualche vostra cosuccia....
Oggi ho tentato di impostare una letterina per anna ma l'ho straciata........
Che dite?
Io qualcosa di nuovo lo porterò.....
Ho anche Luigi che mi sta preparando  dei mestolini che poi aiuterò a decorare.......
Ma sono sempre tentativi,la delusione è dietro l'angolo e non oso chiedervi ancora collaborazione.
Ufffaaaaaa
per ora facciamo Miane......
un bacio a tutte e due.

12 aprile 2010

DEA..tra i soliti ignoti

La Pasqua di quest'anno è stata davvero una festa speciale; per un'insolita combinazione astrale che si verifica solo ogni...bel po' di tempo.. (anzi, direi che questo evento è la prima volta che si verifica), la famiglia di Elena e la mia si sono trovate a passare un paio di magnifici giorni insieme! Io e i miei, alloggiati da mia sorella Nicoletta a Cividale ed Elena e i suoi, "rifugiati" da mia sorella Giulia, in un paese poco più in là, a fare i turisti.
:-D
A pranzo con i miei parenti, sorelle, fratelli, cognati, figli, nipoti, zie e cugine...tutti insieme appassionatamente!
2 Giorni di gran pranzi e cene, chiacchiere insieme e serate di film con megaschermo a casa di Giulia, in dieci o undici appollaiati sui divani a guardare "Avatar"! E poi tutti a nanna a sognare...
Io ho sognato che incontravo la famiglia di Elena ed ero molto contenta di passare un po' di tempo con loro, poi quando mi sono svegliata è stato bellissimo ricordarmi che era così anche nella realtà e che ci aspettava un'altra giornata insieme!

sotto, io ed Elena finalmente insieme! :-DDue giorni di vero relax che ci hanno profondamente rigenerate...e già stiamo meditando e preparandoci per un prossimo svagantissimo incontro!

29 marzo 2010

tempo di parabole...riflessione Pasquale:

LA PARABOLA DELLA BIANCHEZZA
(una delle mie preferite, tratta dal libro "Amicizia con Dio" di Neale Donald Walsch

...Immagina di essere in una stanza bianca,
con le pareti bianche, il pavimento bianco,
il soffitto bianco, e niente angoli.
Immagina di essere sospeso in questo spazio bianco da una forza invisibile.
Sei appeso lì, per aria.
Non puoi toccare nulla, non puoi udire nulla,
tutto ciò che vedi è bianco...
Quanto credi di poter «resistere» nella tua esperienza?
"Non molto a lungo... Esisterei, ma non potrei conoscere nulla su me stesso. Molto presto impazzirei."
Esatto. Lasceresti la tua mente, in modo letterale.
La mente è quella parte di te che ha il compito di ricavare un senso da tutti i dati che riceve
e senza dati in arrivo non ha nulla da fare.
Ora, nel momento in cui vai «fuori di testa», cessi di esistere nella tua esperienza.
Ovvero, cessi di sapere qualunque cosa specifica su te stesso.
Sei piccolo?
Sei grande?
Non puoi saperlo,
perché non c'è nulla al di fuori di te con cui compararti.
Sei buono?
Sei malvagio?
Non puoi saperlo.
Non puoi neppure sapere se sei davvero lì, perché non hai punti ci riferimento.
Puoi concettualizzare, certo, ma non puoi sperimentare nulla.
Poi accade qualcosa che cambia tutto...
Appare un puntino sulla parete,
come se qualcuno lo avesse disegnato con una penna stilografica.
Nessuno sa realmente come ha fatto quel punto ad arrivare lì,
ma non ha importanza,
perché è ciò che ti ha salvato...
Ora ci sei tu,
e c'è il Punto Sulla Parete.
Improvvisamente puoi di nuovo prendere delle decisioni,
puoi di nuovo fare delle esperienze.
Il punto è lì, e ciò significa che tu devi essere qui.
Il punto è più piccolo di te, quindi tu sei più grande di lui.
Puoi cominciare di nuovo a definirti, in rapporto al Punto Sulla Parete.
Il tuo rapporto con il punto diventa sacro, perché è stato lui a restituirti un senso di te stesso...
Ora nella stanza arriva un gattino.
Tu non sai chi sta provocando questi eventi,
ma sei contento, perché ora puoi prendere altre decisioni.
Il gatto sembra più morbido di te.
Ma tu sembri più intelligente (almeno a volte!).
E sei più forte.
Nella stanza cominciano ad apparire altre cose
e tu inizi a espandere la tua definizione di Te Stesso.
Poi... finalmente comprendi:
Solo in presenza di qualcos'altro puoi conoscere te stesso.
Questo qualcos'altro è ciò che tu non sei.
Perciò:

in assenza di ciò che Non Sei...
ciò che Sei... non é.


Hai ricordato un'enorme verità e assumi l'impegno di non dimenticarla mai più.
Ricevi a braccia aperte tutto ciò che arriva nella tua vita: persone, luoghi, cose.
Non rifiuti nulla, perché ora sai che tutto ciò che appare nella tua vita è una benedizione:
ti offre una nuova opportunità di definire chi sei e di conoscerti in quel modo.

Questa bella storiella non solo fa capire quanto sia importante ogni cosa nella nostra vita ma anche il perchè della vita...perchè Dio si è fatto uomo.. perchè esiste tutto ciò che esiste...

"....Puoi concettualizzare, certo, ma non puoi sperimentare nulla."
meditate gente, meditate! ;-)

16 febbraio 2010

Evoluzione??? (0.0)

Latte, burro e uova

1969 :
Vai a prendere il latte dal lattaio, che ti saluta, con in mano il bidone in alluminio; prendi il burro fatto con latte di mucca, tagliato a panetti. Poi chiedi una dozzina di uova che sono messe in un vaso di vetro. Paghi
con il sorriso della lattaia ed esci sotto il sole splendente. Il tutto ha richiesto 10 minuti di tempo.

2010 :
Prendi un carrello del cavolo, che ha una ruota bloccata, che lo fa andare in tutti i sensi salvo in quello che tu vorresti, passi per la porta che dovrebbe girare, ma che è bloccata perché un cretino l'ha spinta; poi cerchi il settore latticini, dove normalmente ti ghiacci e cerchi di scegliere fra 12 marche di burro, che dovrebbe essere fatto a base di latte comunitario. E controlli la data di scadenza....
Per il latte: devi scegliere fra vitaminico, intero, scremato, nutriente, per bambini, per malati o magari in promozione, ma con la data di scadenza ed i componenti.... Lasciamo perdere!
Per le uova: cerchi la data di deposizione, il nome della ditta e soprattutto verifichi che nessun uovo sia incrinato o rotto e, accidenti!!! Ti ritrovi i pantaloni sporchi di giallo!
Fai la coda alla cassa, ma la cicciona davanti a te ha preso un articolo in promozione che non ha il codice....allora aspetti e aspetti.... Poi sempre con questo carrello del cavolo, esci per prendere la tua auto sotto la pioggia, ma non la trovi perché hai dimenticato il numero della corsia....
Infine, dopo aver caricato l'auto, bisogna riportare l'arnese rotto e solo in quel momento ti accorgi che è impossibile recuperare la moneta.... Torni alla tua auto sotto la pioggia che è raddoppiata nel frattempo....
E' più di un'ora che sei uscito.
------------------------------------------------------

Fare un viaggio in aereo

1969 :
Viaggi con Alitalia, ti danno da mangiare e ti invitano a bere quello che vuoi, il tutto servito da bellissime hostess: il tuo sedile è talmente largo che ci può stare in due.

2010 :
Entri in aereo continuando ad impigliarti con la cintura, che ti hanno fatto togliere in dogana per passare il controllo.
Ti siedi sul tuo sedile e se respiri un po' forte dai una botta con il gomito allo schienale del vicino. Se hai sete lo stewart ti porta la lista e i prezzi sono stratosferici.
------------------------------------------------------

Michele vuole andare nel bosco all'uscita da scuola. Mostra il suo coltellino a Giovanni, con il quale pensa di fabbricarsi una fionda.

1969 :
Il direttore scolastico vede il suo coltello e gli domanda dove l'ha comprato, per andarsene a comprare uno uguale

2010 :
La scuola chiude, si chiama la polizia, che porta Michele in commissariato.
Il TG1 presenta il caso durante il telegiornale in diretta dalla porta della scuola.
------------------------------------------------------

Disciplina scolastica

1969 :
Fai il bullo in classe. Il professore ti molla una sberla. Quando arrivi a casa tuo padre te ne molla un altro paio.

2010 :
Fai il bullo. Il professore ti domanda scusa. Tuo padre ti compra una moto e va a spaccare la faccia al prof!
------------------------------------------------------

Franco e Marco litigano. Si mollano qualche pugno dopo la scuola.

1969 :
Gli altri seguono lo scontro. Marco vince. I due si stringono la mano e sono amici per tutta la vita.

2010 :
La scuola chiude.
Il TG1 denuncia la violenza scolastica.
Il Corriere della Sera mette la notizia in prima pagina su 5 colonne.
------------------------------------------------------

Enrico rompe il parabrezza di un auto nel quartiere. Suo padre sfila la cintura e gli fa capire come va la vita.

1969 :
Enrico farà più attenzione la prossima volta, diventa grande normalmente,
fa degli studi, va all'università e diventa una bravo professionista.

2010 :
La polizia arresta il padre di Enrico per maltrattamenti sui minori. Enrico si unisce ad una banda di delinquenti. Lo psicologo arriva a convincere sua sorella che il padre abusava di lei e lo fa mettere in prigione.
------------------------------------------------------

Giovanni cade dopo una corsa a piedi. Si ferisce il ginocchio e piange.
La
professoressa lo raggiunge, lo prende in braccio per confortarlo.

1969 :
In due minuti Giovanni sta meglio e continua la corsa.

2010 :
La prof è accusata di perversione su minori e si ritrova disoccupata, si becca 3 anni di prigione con la condizionale.
Giovanni va in terapia per 5 anni. I suoi genitori chiedono i danni e gli interessi alla scuola per negligenza nella sorveglianza e alla professoressa per trauma emotivo. Vincono tutti i processi. La prof. disoccupata è interdetta e si suicida gettandosi da un palazzo. Più tardi Giovanni morirà per overdose in una casa occupata.
------------------------------------------------------

Arriva il 25 ottobre.

1969 :
Non succede nulla.

2010 :
E' il giorno del cambio dell'ora legale: le persone soffrono d'insonnia e
di depressione.
------------------------------------------------------

La fine delle vacanze.

1969 :
Dopo aver passato 15 giorni di vacanza con la famiglia, nella roulotte trainata da una Fiat 125, le vacanze terminano.
Il giorno dopo si ritorna al lavoro freschi e riposati.

2010 :
Dopo 2 settimane alle Seychelles, ottenute a buon mercato grazie ai "buoni vacanze" ditta, rientri stanco ed esasperato a causa di 4 ore di attesa all'aeroporto, seguite da 12 ore di volo.
Al lavoro ti ci vuole una settimana per riprenderti dal fuso orario.

14 febbraio 2010

è di nuovo S.Valentino...

Oggi è S.Valentino....
"Chii??"Mi risponde mio marito..."Oggi è San Valentino.. Rossi! Devo precisare altrimenti non mangerebbe nemmeno i dolcetti fatti apposta a forma di cuore, pur di protestare contro una festa così evidentemente a scopo commerciale.
Ma per i nostri ragazzi innamorati..del romanticismo, S. Valentino è un'occasione che non si può, non si deve perdere, o si finisce nell'oblio degli sfigati.
Mel (18 anni), ieri si è cimentata con il suo primo tentativo di cucinare qualcosa di adeguato per il suo ragazzo, dei dolcetti ovviamente a forma di cuore...pur sapendo che lui delicato di stomaco probabilmente non li avrebbe mangiati.
Voleva fare delle piccole crostatine con la marmellata, a forma di cuore;
Purtroppo (per lei) avevamo un invito a cena dai nostri amici così l'ho lasciata arrangiarsi ai fornelli...verso l'una e mezza, quando siamo tornati sono andata a vedere cosa aveva fatto di buono e ..beh, le crostatine erano bellissime ma tutte bruciacchiate, così ho pensato"queste sono sicuramente quelle che ha lasciato per noi, quelle buone le avrà messe nel sacchetto per il moroso"..
Per sfizio ne ho assaggiata una (scegliendola tra le due meno bruciate), ma era così dura che ho temuto per le mie otturazioni, senza contare che ero così raffreddata che non sentivo nemmeno il sapore, ad occhi chiusi se non avessi saputo che era un dolcetto avrei potuto pensare che stavo sgranocchiando un mattone di casa mia, così l'ho lasciata lì...
La mattina le ho detto che ne avevo assaggiata una, e che forse un'altra l'aveva fatta fuori suo fratello nella razzia delle due di notte...AHHHH!! Apriti cielo!
Si è messa a piangere, a fare la vittima oltraggiata dicendo che le avevo mangiato le migliori "e adesso?? Cosa regalo a Simo che arriva tra mezz'ora?! ..non faccio in tempo a preparare nient'altro! graazie mamma!"
Come al solito è più facile dar la colpa alla mamma anzichè ammettere un "fallimento"...Dico, non è che se non ti assaggiavo quella sarebbero state meno bruciate o meno dure e che è facile prendersela sempre con la mamma...ma al limite puoi sempre dar la colpa a tua madre, che si è mangiata le tue crostatine di San Valentino durante la notte!...
Il giovane è venuto poco dopo a portarle le rose e io ho spiegato che come primo tentativo non era male, anche se dure e buciate, si vedeva che erano fatte con cura...Simone si è spicciato a dire "Sì è vero!"...ha apprezzato lo sforzo ma realisticamente non le avrebbe mangiate,..Melissa mi diceva "beh, magari le portava casa e le mangiano i suoi.."
beh, sapendo che lui mangia solo quello che cucina sua madre e che sua madre è bravissima ai fornelli..mi immagino il sacchetto con il nastrino rosso, con le crostatine bruciacchiate e immangiabili, con o senza la mia colpa...le ho fatto un favore và! Và!

sopra crostatine di S.Valentino di Mel, che fotografate con il flash sembrano meno bruciate...

6 febbraio 2010

Per tirar sù il morale

Dona per tirarti sù il morale t'invito a guardare questo filmato .......
E' da guardare con ironia non con l'occhio dei filmati horror!!
Me lo ha consigliato un'amica vegetariana che ironicamente scherza con i mangiatori di carne.

5 febbraio 2010

l'indignato speciale...

L'Olimpo langue ed oggi OIBO' languo anch'io!(si può dire languo?...o è languisco?)
ho un po' il morale alle ginocchia perchè stamattina oltre alle solite bollette mi sono ritrovata due infauste lettere nella cassetta della posta, IL CONTO DEL PRONTO SOCCORSO! E da quando si paga il pronto soccorso? soprattutto se non è nè pronto nè di alcun soccorso? Ho dovuto andarci due volte prima che mi ricoverassero per vedere veramente cosa avevo! Ho aspettato 4-5 ore ogni volta per poi sentirmi dire "boh,non sappiamo cos'è!" ...E io come una scema ho aspettato dolorante tutto quel tempo solo sperando che mi facessero un'ecografia, ma dopo tante ore mi hanno detto che in pronto soccorso ecografie non ne fanno...in compenso mi hanno fatto i raggi che sono perfettamente inutili in certi casi!
Assurdo! in America anche il più scalcinato studio medico ha uno strumento per l'ecografia, senza contare che è più veloce e innocuo fare un'eco che i raggi!
...Così adesso mi ritrovo il conto di oltre 100 euro e il problema ancora intatto.
Uff!! Non ho avuto nemmeno il tempo di gioire per le ultime tre collane vendute...
:-(((
Perchè ogni volta che si potrebbe gioire arriva una multa o qualche altro accidente a smorzare gli entusiasmi vitali?

20 gennaio 2010

Dal 16 al 20 febbraio non ci sono per nessunooo!



ARISA
- MALIKA AYANE - SIMONE CRISTICCHI - TOTO CUTUGNO - NINO D’ANGELO - IRENE GRANDI - MORGAN - FABRIZIO MORO - IRENE FORNACIARI feat. NOMADI - NOEMI - POVIA - PUPO ed EMANUELE FILIBERTO - ENRICO RUGGERI - VALERIO SCANU - SONOHRA - MARCO MENGONI


Lo seguite il Festival di Sanremo? Avete qualche preferenza tra le proposte di quest'anno? Checchè se ne dica, per me è un appuntamento irrinunciabile... specialmente quest'anno!!! ;)