5 febbraio 2010

l'indignato speciale...

L'Olimpo langue ed oggi OIBO' languo anch'io!(si può dire languo?...o è languisco?)
ho un po' il morale alle ginocchia perchè stamattina oltre alle solite bollette mi sono ritrovata due infauste lettere nella cassetta della posta, IL CONTO DEL PRONTO SOCCORSO! E da quando si paga il pronto soccorso? soprattutto se non è nè pronto nè di alcun soccorso? Ho dovuto andarci due volte prima che mi ricoverassero per vedere veramente cosa avevo! Ho aspettato 4-5 ore ogni volta per poi sentirmi dire "boh,non sappiamo cos'è!" ...E io come una scema ho aspettato dolorante tutto quel tempo solo sperando che mi facessero un'ecografia, ma dopo tante ore mi hanno detto che in pronto soccorso ecografie non ne fanno...in compenso mi hanno fatto i raggi che sono perfettamente inutili in certi casi!
Assurdo! in America anche il più scalcinato studio medico ha uno strumento per l'ecografia, senza contare che è più veloce e innocuo fare un'eco che i raggi!
...Così adesso mi ritrovo il conto di oltre 100 euro e il problema ancora intatto.
Uff!! Non ho avuto nemmeno il tempo di gioire per le ultime tre collane vendute...
:-(((
Perchè ogni volta che si potrebbe gioire arriva una multa o qualche altro accidente a smorzare gli entusiasmi vitali?

7 commenti:

arcobaleno ha detto...

... mbè, la vita è così....però resto di sasso nel sentire che devi pagare un pronto soccorso!!!! mi auguro che nel frattempo tu abbia risolto il problema.. Ciao!!!

Tilly ha detto...

Guarda.. è successo anche a me.
Al momento non ti viene richiesto nulla (anche se dovrebbreo avvertirti), ma guardando poi il foglio di dimissioni c'era scritto che avrei dovuto pagare il ticket in quanto si trattava di un accesso con codice verde.
Io capito al PS almeno un paio di volte l'anno e così l'ultima volta, quando sono andata a pagare una visita, mi hanno avvisato che avevo un debito relativo all'accesso precedente, in questo modo ho saldato la cosa senza mora.
Quanto ai tipi di esami che ti possono fare tieni conto che se non sei da codice rosso ti danno un'occhiata, un eventuale analgesico (anche da cavallo) e poi ti rinviano al giorno successivo al reparto.

Tilly ha detto...

Beh.. mi rettifico, ho fatto anche esami del sangue ed elettrocardiogramma.. diamo a Cesare quel che è di Cesare...
e sullo sportello dove si doveva chiamare l'infermiere l'ultima volta c'era il lungo elenco delle prestazioni a pagamento.

La Bohemien ha detto...

Mannaggia Dona, i pronto soccorso non servono a niente, te ne potrei raccontare di cose tragiche successe quì a causa loro, te le risparmio perché sono troppo tristi, e già sei abbastanza arrabbiata e triste così!
Io una volta ci andai perché mi aveva graffiata un gatto randagio, volevo che mi facessero un'antitetanica,dopo 5 ore mi hanno liquidata dicendomi: MA PERCHE' I GATTI HANNO LA RUGGINE?
E disgustata me ne sono andata via, ho poi risolto comprando la medicina in farmacia e facendomi fare la puntura da una signora che nemmeno conoscevo ma era l'unica che i miei conoscenti potevano indicarmi.....
Chi fa da se, fa per tre! Una farmacia è sempre meglio di un pronto soccorso, li ti calcolano solo se si perde tanto sangue!
Per la richiesta di pagamento, rivolgiti a qualche ente competente, non ha proprio senso che tu debba pagare!

Elena ha detto...

Sono in accordo cn Silvia La Bhoemien,prova prima a informarti dall'associazione consumatori o quelle che ci sono all'interno degli ospedali che curano gli interessi dei malati.
Tu al pronto soccorso ci sei stata 3 volte e sono loro che non hanno capito cosa avevi infatti quando si son resi conto del problema sei rimasta ,sedata ,in reparto per 3 giorni!!!!
STRONZI!!!

Io capisco che ci sono quelli che vanno al prontosocorso anche per farsi le unghie ma cavolo.....se una si contorce dal male non può essere codice verde!!!
Devi proprio morire???

Scarabocchio ha detto...

Pagare un Pronto Soccorso?
Quando poi a volte ti fanno fare sala d'attesa anche di una intera giornata???
Ci devi proprio arrivare con le budella di fuori se vuoi che ti prendano in considerazione!
In che mondo siamo...
BLEAH!!! :(

Dona ha detto...

è probabile che ci sia scritto qualcosa al riguardo in pronto soccorso, o non mi farebbero pagare, ma la cosa è nuova per me e non mi sono guardata troppo intorno sul momento... e non mi besierebbe troppo questa storia se almeno mi avessero fatto gli esami adeguati o il referto giusto o se almeno mi avessero dato un antidolorifico...ma ovvio che dopo 5 ore di attesa, se non sei morto, una "semplice" colica di qualsiasi natura, passa da sola!
..senza contare che hanno sbagliato la mia cartella 2 volte..mi hanno portata a fare i raggi con i dati di una vecchia di 85 anni!...ovvio che non sarei andata in pronto soccorso se un semplice buscopan avesse fatto effetto...ma il fatto che abbiano sbagliato diagnosi 2 volte, può essere sufficente per non pagare, al di là delle prestazioni mediche ricevute?