31 maggio 2008

mamma adottiva all'acquario di vetro :-)

le tartine (tarta-rughine) di Anna, arrivate a sorpresa in una ridente mattinata di maggio, si sono adattate subito al nuovo ambiente. :-)
sono state adottate al volo dalla mia tartaruga in bolla acquistata a Los Angeles nel 2000, a vederle sembrano una vera famigliola ;-p...
in bella compagnia insieme ai delfini che Agata ha comprato all'acquario di Genova (mercoledì in gita scolastica) e a quelli che mi ha regalato Melissa dall'acquario di Cattolica...
Tutti insieme nella vetrinetta delle bomboniere! (beh...in teoria..la cristalliera, ma i cristalli e i bicchieri...con tre figli..vent'anni di matrimonio..e gli amici del martedì sera...vebbè, che lo dico a fare..)
:-)

A gentile richiesta di Elena...

datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto! datemi una E - datemi una L - datemi una E - datemi una N - datemi una A: ELENA!!! Vendi tanto!

30 maggio 2008

30, 31, 1, 2...

balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova! balletto propiziatorio! ...fà che non piova!

28 maggio 2008

AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Scritta vecchia ma sempre efficace.
Buon Compleanno Anna!!!
Anche tu stai invecchiando ma sei sempre più efficace..........
Baci ,baciotti bacini da tutta la famiglia.

27 maggio 2008

Le ultime più buffe!!

Prima,molto prima di sapere che la chiesa già lo faceva di suo......emmmmm ho voluto dare una benedizione generale.
Ero in "Rosso" cardinalizio quindi tutto era a postissimo!!!

Quelle armi.......mmmmm....come prudevano le mani ai bambini,non posso dirvi quante sgridate hanno preso.

In fondo erano lì,a disposizione,in bella vista.Ma come si fà a non prenderle in mano per vedere quanta forza ci vuole per stendere un'arco,lanciare una freccia con la balestra o sguainare una spada con la maglia di ferro in testa?????

Me lo dite? Io alla fine con la scusa della foto li ho lasciati fare,un pò, giusto per togliersi lo sfizio

;-)

OOOHHH BELLA QUESTA FOTO DI ELENA, MERITA LA PUBBLICAZIONE! ;-p

Scusate la faccia ma Donatella era padrona della macchina fotografica.
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

26 maggio 2008

un particolare carino...

Al di là delle foto ci sono i particolari carini..Steve, che ci ha regalato una maglietta con la stampa della mitica foto a scaletta, e poi ci ha fatto una foto nella stessa posa :-) (che vedremo poi)
Lucio, mio fratello, che come il pifferaio magico, il giorno prima ha radunato i bambini e li ha portati a raccogliere fiordalisi per fare le decorazioni dei tavoli, poi li ha portati a vedere i cavalli nel vicino maneggio.
Oggi tornando da scuola con Agata, lei ha raccolto un ciuffo d'erba e mi ha fatto il vecchio gioco"gallo o gallina?"
io non lo ricordavo quasi più, ma lei mi ha detto che glie lo ha insegnato quel dì lo zio Lucio! :-))
Grazie Lucio! :-*

Un pò di famiglia.......

Stive Steve alla sinistra con la macchina fotografica che si diverte a riprendere le "gallinelle" e i ballerini Friulani.
Licia(pile verde) che ammira lo spettacolo, naturalmente attorno ci sono parenti ed amici che io non conosco per nome.
Lascio a Donatella il compito di completare l'opera,anche se credo che pure lei ha delle serie difficoltà!!!
beh..qui riconosco la zia Anna! :-)

Lucio(mio fratello) orgoglioso della maglietta di famiglia.

Melissa che si guarda i ballerini, forse due o tre si salvavano...........emmm

Ragazze qui per correggere gli occhi rossi di Melissa ci ho perso un quarto d'ora
Agata (la piccina della famiglia Grasselli!!) (con Luisa, secondacugina)con il cuginetto Massimo che saggia il peso della spada "veraaaa "sotto gli occhi vigili del gueriero medioevale.
BELLE! grazie Ellèna! :-))

24 maggio 2008

No Comment

Che commento a fare!!!!!!

22 maggio 2008

Befane1 & Befane2


Ed eccole le Befane Grandi dopo aver allestito il banchetto,la foto non l'ho tagliata perchè così potete vedere anche l'interno della chiesa,il confessionale gli affreschi,le panche........era tutto molto suggestivo e particolare. E le Befane Piccole.
Favolose aiutanti nei momenti di ressa hanno collaborato attivamente ad intrattenere gli ospiti,a realizzare pacchettini,ritagliare biglietti da visita.
Insuperabili veramente.
Anche qui non ho tagliato niente ,questo è l'altarino a sinistra e la madonna per la processione.
Se siete stufi ditemelo che di foto ne ho molte quindi preparatevi ad un lungo reportage.

20 maggio 2008

Per iniziare.....


18 Maggio 2008
Per affrontare la giornata di Domenica il giusto carattere doveva essere questo!!!
Agguerrite al massimo,perchè tutto giocava conto di noi.
Ad iniziare dal tempo inclemente che mi ha obbligata a un'ora e mezza di macchina a 60km l'ora sotto un diluvio universale che sembrava che Dio non volesse assolutamente il nostro incontro.
Ma ti pare????
Ma ti pare che mi tiravo indietro.
Tosse ,raffreddore,mal di gola che da 10 giorni mi tormentavano non mi hanno lasciata a casa figuriamoci 4 goccie di pioggia!!!

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Puntualissima alle 9 del mattino mi sono ritrovata in cucina con Germana(sorella di Donatella) davanti ad una tisana calda e 4 sani biscotti casalinghi.
Poi appena Donatella è arrivata abbiamo allestito la nostra piccola bancarella .
E quale migliore cornice poteva capitarci??
L'interno di una chiesetta...........
Dove ,incontrando alcuni medioevali mi sono fatta imprestare costumi e spada(veri,verissimi e pesantissimi) e mi sono preparata alla battaglia imminente........
I CLIENTIIIIIIIIII
Alla prossima per il seguito.
Notte

14 maggio 2008

Catene

Non amo ricevere catene via email, nè le inoltro se non in rarissimi e necessari casi di importanza, questa qui è degna di nota, più che altro per il significato globale in essa contenuta, che condivido ma che non metto mai in pratica:

Un giorno un'insegnante chiese ai suoi studenti di fare una lista dei nomi degli altri studenti nella stanza su dei fogli di carta, lasciando un po' di spazio sotto ogni nome.
Poi disse loro di pensare la cosa più bella che potevano dire su ciascuno dei loro compagni di classe e scriverla.
Ci volle tutto il resto dell'ora per finire il lavoro, ma all'uscita ciascuno degli studenti consegnò il suo foglio.
Quel sabato l'insegnante scrisse il nome di ognuno su un foglio separato, e vi aggiunse la lista di tutto ciò che gli altri avevano detto su di lui/lei.
Il lunedì successivo diede ad ogni studente la propria lista. Poco dopo, l'intera classe stava sorridendo.
'Davvero?' sentì sussurrare. 'Non sapevo di contare così tanto per qualcuno!' e 'Non pensavo di piacere tanto agli altri' erano le frasi più pronunciate.
Nessuno parlò più di quei fogli in classe, e la prof non seppe se i ragazzi l'avessero discussa dopo le lezioni o con i genitori, ma non aveva importanza: l'esercizio era servito al suo scopo.
Gli studenti erano felici di se stessi e divennero sempre più uniti.

Molti anni più tardi, uno degli studenti venne ucciso in Vietnam e la sua insegnante partecipò al funerale.
Non aveva mai visto un soldato nella bara prima di quel momento: sembrava così bello e così maturo...
La chiesa era riempita dai suoi amici. Uno ad uno quelli che lo amavano si avvicinarono alla bara, e l'insegnante fu l'ultima a salutare la salma.
Mentre stava lì, uno dei soldati presenti le domandò 'Lei era l'insegnante di matematica di Mark?'. Lei annuì, dopodiché lui le disse 'Mark parlava di lei spessissimo'
Dopo il funerale, molti degli ex compagni di classe di Mark andarono insieme al rinfresco. I genitori di Mark stavano lì, ovviamente in attesa di parlare con la sua insegnante.
'Vogliamo mostrarle una cosa', disse il padre, estraendo un portafoglio dalla sua tasca. 'Lo hanno trovato nella sua giacca quando venne ucciso. Pensiamo che possa riconoscerlo'
Aprendo il portafoglio, estrasse con attenzione due pezzi di carta che erano stati ovviamente piegati, aperti e ripiegati molte volte. L'insegnante seppe ancora prima di guardare che quei fogli erano quelli in cui lei aveva scritto tutti i complimenti che i compagni di classe di Mark avevano scritto su di lui.

'Grazie mille per averlo fatto', disse la madre di Mark. 'Come può vedere, Mark lo conservò come un tesoro'
Tutti gli ex compagni di classe di Mark iniziarono ad avvicinarsi.
Charli sorrise timidamente e disse 'Io ho ancora la mia lista. E' nel primo cassetto della mia scrivania a casa'.
La moglie di Chuck disse che il marito le aveva chiesto di metterla nell'album di nozze, e Marilyn aggiunse che la sua era conservata nel suo diario.

Poi Vicki, un'altra compagna, aprì la sua agenda e tirò fuori la sua lista un po' consumata, mostrandola al gruppo. 'La porto sempre con me, penso che tutti l'abbiamo conservata'
In quel momento l'insegnante si sedette e pianse. Pianse per Mark e per tutti i suoi amici che non l'avrebbero più rivisto.
Ci sono così tante persone al mondo che spesso dimentichiamo che la vita finirà un giorno o l'altro. E non sappiamo quando accadrà. Perciò dite alle persone che le amate e che vi importa di loro, che sono speciali e importanti. Diteglielo prima che sia troppo tardi.


Vabbè, poi segue il solito, invito ad inoltrare (mi chiedo che cosa ci guadagnino a farti sentire sempre in colpa, con questi avvertimenti molto poco subliminali!!!)

E un modo di farlo è: continuare ad inoltrare questo messaggio.
Se non lo invii, avrai perso un'altra bellissima occasione per fare qualcosa di gentile e carino verso gli altri.
Se lo hai ricevuto, è perché per qualcuno sei importante e c'è almeno una persona di cui ti importa.
Se sei 'troppo occupato' per prenderti questi pochi minuti sufficienti ad inoltrare il messaggio, è perché è la PRIMA volta che non fai quelle piccole cose che farebbero la differenza in una relazione.
A più persone invii questo messaggio, migliore sarà la tua relazione con gli altri.
Ricorda, 'chi semina raccoglie'.
Quelli che metti nella vita degli altri tornerà a riempire la tua.
Possa il tuo giorno essere fantastico e speciale quanto te!!!

Bene, stavolta non muore nessuno, sono salva anche se non ho inoltrato: pare che non mi accadrà nulla di brutto!
In compenso ci ho fatto un post che non sarà letto solo da una 50ina di contatti email, ma "da tutto l'universo web"!
:P

11 maggio 2008

Biglietto da visita

Ecco il biglietto realizzato oggi tra uno starnuto e l'altro.
Cavolo che male che stò,mi cola il naso,ho la tosse,mi fa male la testa......speriamo che passi alla svelta come è venuta altrimenti come faccio????
Tornando al biglietto da visita,non sono soddisfatta .
Ho provato a stamparlo in diversi modi ma non si leggen bene,troppo piccole le scritte,debbo rifarlo assolutamente,renderlo ancora più essenziale ed usare caratteri più grossi.
I biglietti fatti possono andare bene per venire inseriti nel sacchettino insieme all'oggetto ma non come biglietto da visita.
Riproverò.
Ora sono veramente cotta e vado a scaraventarmi sul divano sperando in un bel film.

7 maggio 2008

evoluzione della specie...

in principio c'era..marmorine e pasta di sale...
ma il risultato non era gran chè, così ho tolto il povero Cristo e ne ho fatto altro uso...
magari si potrebbe tentare un'altro esperimento DEA..stavolta marmorina e pasta sintetica...che ne dici Anna? Ci mescoliamo?
;-p

Emmmm

Stamani dormo anche se sono sveglia dalle 6!!!
Ho postao un post nel blog sbagliato!!!!
Ora non ho tempo di riportare tutto nella sezione giusta quindi , vi prego,spostatevi al mio blog di grafica:

3 maggio 2008

Pure io......

Non spesso come Anna ma anche a me a volte capita di trovare di trovare qualche frase di ricerca un pò bizzarra.
Il crogiolo "fondipalle" probabilmente è stato un disperato tentativo di qualche utente che non ne può proprio più!!!
Per il Tampax sorry non ho spiegazioni di sorta anche perchè nel blog di gioielli non ho mai nemmeno lontanamente accennato ai Tampax,ai crogioli sì ma ai Tampax.......

1 maggio 2008

Presentazione DEA a Ceolini!

Cliccare sulla foto per una più comoda lettura!