11 aprile 2009

Cronaca di un disastro necessario.

Tutti gli anni svuotiamo il bidone del compost.
Da anni ci riesce un buonissimo terriccio che mescoliamo alla terra del nostro piccolo orticello e ce lo concima in modo naturale e sano.
In un'anno circa con i rifiuti della cucina e gli sfalci del giardino otteniamo questo risultato:
Si notano abbastanza bene i 3 strati principali del compostaggio quello più basso verso il terreno è quello già trasformato in terra, a metà circa c'è un misto di terriccio ed alcuni elementi non sono stati ancora del tutto disfati dalla decomposizione naturale,tipo le ramaglie più grosse o le foglie molto grandi (quelle del platano e i rami delle rose)uova e bustine da te sono indistruttibili o quasi.In cima si nota ancora la parte fresca che viene tolta e messa da parte per poi essere rimessa dentro una volta tolto il compost buono.
Da 3 anni a questa parte tocca anche assistere ad un disastro naturale inevitabile .
Quella segnta con la freccia è la tana o la galleria di uno dei numerosi nidi di topini che il nostro bidone ospita.
Che fare?
Poveri topini,sono carinissimi ma non possiamo salvare loro la casa.
Poi un poco mi secca averli così vicini di casa,non vorrei mai che si affezionassero troppo e trovassero la strada verso la cantina ,dove è accatastata tanta comoda ,calda ed accogliente legna!!!
Cliccate sull'immgine per ingrandirla
Comunque tolto il bidone di contenimento i topi più grossi se la danno subito a gambe ,ed è tutto un fuggi fuggi, faticoso riuscire a fotografarli nonostante ne saltino fuori un bel po.
Ho cercato di evidenziarli con una stellina perchè in mezzo alla terra si mimetizzano alla perfezione.
Qualquno di maldestro ed impaurito cade malamente a pancia in sù.........sono spaventatissimi ma sono pure ridicoli..........Poverelli......un'amico animalista quando gli ho chiesto cosa dovremmo fare di fronte a tane di topi o ad una vipera mi ha risposto che dovremmo difenderci con la natura .
Quindi:
Tacchini per vipere e bisce di ogni genere.
Gatti per i topi.
Oche come sistema d'allarme per i ladri......
Ingenioso ma complicato per chi vive quasi in città.
Comunque io ho chiamato lo sterminatore di casa
Kitty
La gatta senza pieta'!!
ma vaaaaa
MA VAAAAA!!!!
Notate bene da che parte guarda!!Il topo manco lo guarda,poi,con calma,quando si è degnata di dargli uno sguardo,lo ha toccato con la zampa giusto per presentarsi e fargli gli auguri di Pasqua!!

Poi si è accuciata lì a guardare Claudio che spalava e faticava nell'orto.
Gli unici che mi è dispiaciuto veramente d'aver sfrattato sono questi
Troppo piccini per salvarsi da soli.....ma non posso allevare topi.
Cavolo.Quando ci tieni alla natura ,fai l'orto bio,allevi i gatti ,cresci le piante aromatiche ma poi devi scaciare le lumache ,ammazare i pidocchi ed eliminare i topi altrimenti ti mangiano le radici delle cose migliori che pianti nell'orto!!!
Uffff difficile essere corretti con tutti.

6 commenti:

Scarabocchio ha detto...

(0).(0)
Non è che il mio pranzo pasquale sia stato chissà quanto sostanzioso ma... la vista dei topi mi ha fatto uno strano effetto!
Sarà meglio che ripassi a commentare digestione completata và...
:D

Dona ha detto...

oibò! e io che pensavo di cominciare a separare il biologico qui in città!
..già mi faccio tante pare se devo o no sterminare formiche, zecche, millepiedi e tutti gli altri abusivi che strisciano in casa..non posso permettermi di tenere anche i topi, ma se le ragazze li vedessero li vorrebbero tenere...già mi stressano per avere un chipmunck!

Elena ha detto...

hihihhhiiii!!
Ma non volevo farvi andare di traverso il pranzo pasquale!
Per dire la verità non mi aspettavo che il giorno di Pasqua qualcuno venisse a leggere qui,era un post per chi rientrava dai bagordi e dalla pasquetta trascorsa tra campi e pic-nic a base di avanzi e frittatine!!!

Dona ha detto...

Pasqua..Pasquetta..che differenza fa?! ho sempre piatti da lavare e cibo da preparare...il che implica una vita da Cinderella ;-p
ma voi che ci fate al pc a Pasqua? ...niente di meglio da fare?

Sinfoni ha detto...

Pasqua è passata ma la visione di questi esserini fa cmq lo stesso effetto... brrrrr... piccolini si, forse anche teneri, ma brrrrrr!!!
:D

PS: complimenti per la spiegazione dettagliata e fotografica

La Bohemien ha detto...

Esilarante....
passi per Elena e Dona....ma ANNA come hai potuto? Fate un blog di scazzo dove si schiatta dalle risate e non mi dici niente?????

Il topino caduto a zampe all'aria porello m'ha fatto troppo ridere, il gatto vabbé...lascia perdere...i gatti abituati al cibo impiattato smettono di fare i cacciatori, troppo scomodo, e di certo quello che gli dai te da mangiare è più saporito di un topo!!!!!