8 dicembre 2008

i miei ..LUOGHI DI PERDIZIONE!

E vabbene! Volevate sapere? Volevate vedere?...

Beh vi devo ringraziare!

...Ovviamente per poter scattare qualche foto agli angoli di lavoro ho dovuto fare le grandi pulizie, perchè per qualche motivo che ora mi sfugge, le mie cianfrusaglie erano completamente sparpagliate in ogni dove e soprattutto senza una logica ne apparente nè immaginabile, nè effettiva.

Grazie a chi ha lanciato questa sfida/invito a mostrare la propria anima creativa/organizzativa, ho realizzato che questa casa è un vero luogo di perdizione! Dove, sì, metto via la roba ma poi non la trovo più!
Una volta dicevo:"nel mio ordine sparso io trovo sempre quello che cerco o che mi serve!" Ma adesso il mio ordine sparso s'è fatto così sparso che non trovo assolutamente più niente, e dopo ogni fiera la mia roba è sempre più sparpagliata...

e beh..insomma mi sento proprio"sparpagliata" ma mettendo in ordine ho trovato le cose più impensabili! Cose che cercavo da tempo e cose che non ricordavo nemmeno di avere!

per cui: grazie ragazze!

Per il momento anche le foto del post avranno un certo..ordine sparso...
Vi presento la mia valigetta factotum: nei 4 scomparti trovano posto 5 attrezzi tra forbici, pinze, tronchesine e varie.. sacchetti di cordine e lacci vari per le collane, scomparto con perle e pezzi d'argento con lavorazione made in Elena...colla, taglierino, scotch, punteruolo, limetta, e charms vari, sacchetto con filo argentato e filo d'argento di diversi spessori.

nelle altre scatoline ci sono vari tipi di perle e perline, ganci, monachelle, schiaccini e cose simili..

questo è l'angolo accanto al letto, abbastanza simile a quello di scarabocchio, solo che ultimamente metà della roba che c'era l'ho spostata...da qualche parte...forse per la prossima esposizione troverò tutto!

qui ci sono più che altro cose che attendono...

una scatola con vari tipi di gomitoli di lana e filati strani che mia sorella mi manda dall'America...e che vorrei utilizzare per realizzare certe ideuzze...

poi c'è il reparto mosaico che non ho mai ancora sperimentato ma che mi attira tantissimo e al momento mi sto attrezzando...quando avrò accumulato abbastanza tessere farò un tavolino da esterno...

poi c'è la scatolacon tutto il necessario per fare i pacchetti alle fiere, con sacchetti di vario tipo, in carta,plastica, organza, e nastri vari..stampi e forafogli..etichette di tre tipi...

nelle scatole sopra ci sono documenti e cianfrusaglie avanzate dalle fiere...

nell'angolo tra il comodino e il muro c'è il reparto scrittura..con sacchi e sacchi di fotocopie e di quaderni scritti a mano..i miei futuri libri di successo!
non sembra ma il materiale cartaceo occupa un terzo dello "spazio materiale"...oltre a quell'angolo ho fogli e fogli e quaderni e lettere che si prendono anche tutto il cassetto inferiore del comodino...e un altro angolo della casa dove ho accantonato un paio di cartelle...

in tinello occupo un cassetto sempre pro libro...fotocopie, dischetti, indirizzi, foto ecc.. con il mio bel libro già con la copertina,solo pronto da stampare!
Il futuro bestseller dal titolo:"SMAMMA"



ah! ecco dov'era finita parte della roba che avevo in camera!..sta in tinello! sul mobiletto che ho tolto dalla cucina per fare spazio! l'espositore di legno e plexiglass che mi ha fatto il mio maritino...me ne ha fatti 2, molto belli...che di solito tengo sotto il letto...
in tinello sta insieme alle cose che ora ho tirato fuori x natale...colori per vetro e cose di vetro che mi hanno regalato da dipingere..che devo imparare..

e trappole varie...


questa qui sopra è la parte più importante: LA POSTAZIONE MOBILE! una tavoletta di legno su cui poggio colori marmorine e che sposto in cucina/soggiorno quando devo dipingere..
quando il tavolo è occupata..magari per la cena..sposto tutta la postazione mobile sulla lavatrice che ho in cucina/cucinino...


opss...ho cancellato una foto-chiave!..amen!
qui sotto potete vedere la mia postazione fissa occupata da altri contendenti di postazione fisse..








ma quando tutti se ne vanno a letto..mai prima delle 23,30...il tavolo è mioooo!!! TUTTO MIOOO!!! e allora sì...che mi bruciano già gli occhi...ma se faccio tanto da cominciare vado avanti fino alle due!
nella foto scomparsa c'era il bauletto ufficiale da fiera accatastato con altre tre scatole in un angolo della cucina...tanto per tenermi le cose necessarie sott'occhio...
Ma siiii Gianluca! lo so lo so che è tutto un casino!!!!
HO BBBBISOGNO DI UN LABORATORIOOOO!!!!
...o di un'altra stanza o almeno di un mobile tutto mio...la soffitta è già piena!

3 commenti:

Scarabocchio ha detto...

No, ma noi non possiamo andare avanti così!!!
Ma non è proooooprio possibile!

CI DOVETE DARE UN LABORATORIO!

SUBITO!!!

CAPITO????

CAPITO?????????????????


(se parlo col muro, mi risponde!)

sempre Fata Bislacca ha detto...

Bene, mi consolo, è impossibile creare senza casino, senza inventare anche postazioni, ripostigli e anfratti dove riporre, stoccare, osservare.... Mio marito che vuole costruirmi un atelier dice che tanto sa che sarà solo un luogo in più dove creerò e ripporrò i miei lavori in via d'opera... Ma la cosa in fondo gli piace perché cosa posso dirgli io se butta le calzette per terra e non sciaqua il lavandino dopo essersi lavato i denti.....
Un grande saluto a voi DE(e)A CreativeeCasiniste!

splendid ha detto...

cup055
age778
candle2463
food2469
bloom4879