13 settembre 2008

Per Cristine!!!

Questo post lo dedico a Cristine,alle 33 Cristine che coabitano in un'unica testolina.
Un'amica incrociata per caso in rete.
Una sera girovagavo senza meta tra i blog di Blogger e tra i tanti giapponesi che fanno la V con la loro gialla manina ti trovo questa.......queste.....
Bè...... andate a vederla la trovate QUI
Io la trovo fantastica nei suoi racconti scritti di vita quotidiana, artista al punto giusto ,insomma la invito a farci visita più speso possibile.

Ora Cristina voglio raccontarti un pò di noi.
Solo un pò però ,perchè tutto il resto lo puoi scoprire girovagando nel blog o visitando i nostri spazi blogger.
Questo blog è un blog a tre,siamo 3 amiche: due si incontrarono 20 anni fa a Udine all'istituto d'arte e anche se la vita ci ha divise l'amicizia ha tenuto botta fino ad ora,l'altra è un'amica incontrata in rete due anni fa.
Ognuna di noi ha la sua storia personale,tutte ci sentiamo accomunate da quella voglia di fare,disfare,inventare,sperimentare che anche tu conosci bene.
Una scrive libri,si cimenta in micropitture su sassi ,si occupa di 3 figli ,un cane, un criceto ,un coniglio e occasionalmente di un marito.......heheheheh si chiama Donatella e vive QUI
Anna invece è quelle delle "palline" che ti hanno incuriosita,lei di "bestie" a cui badare ne ha tre  Alessandro Martina e Luca, io e lei ci incontrammo in un sito di cucina ma la passione culinaria ha durato poco ed ha prevalso la nostra voglia di mettere le mani in pasta e di montare e smontare,è una donna dai mille interessi,stupisce la caparbietà che mette nell'andare in cerca in rete delle tecniche e degli atrezzi più impensati e vari,la trovi Qui
Poi ci sono io,bè di me ti ho già raccontato qualcosina e sai dove vivo non serve che aggiungo altro.

Insomma queste 3 squinternate hanno deciso ai primi di Dicembre 2008 di mettersi insieme e di tentare una strada anche produttiva,tutte e tre mettevano qualcosa ,chi le pierte dipinte, chi le paste sintetiche chi la montatura, l'obbiettivo era di realizzare dei lavori in argento  unici e particolari.
Non avevamo pretese di sorta,non abbiamo fatto una società vera e propria, abbiamo solo condiviso e se abbiamo venduto qualcosina abbiamo spartito equamente in base all'apporto di ciascuna.
Tutto in perfetta armonia.(Sa di quadro ZEN....ma è vero!!)
Avevamo anche trovato un nome a questa pseudo-società.
In Giugno una mazzata incredibile ci ha frenate,abbiamo sbattuto il naso e le nostre fantasie nella dura realtà..........
Non è facile raccontare.........ma è accaduto che in internet se digitavi per caso il nostro nome saltavamo fuori noi e subito dopo una ditta che casualmente si chiamava con lo stesso nostro "titolo" e che vendeva oggetti in bigiotteria.
E chi se lo immaginava,e chi lo sapeva??????
Questi si sono incazzatiiiiiiii......
Ma incazzati........
E dal detto al fatto ci hanno mandato una diffida ad usare ancora il LORO "Nome" ufficialmente iscritto alla camera di commercio.
Che ingenue,che pirlotte,tutto era nato come uno scherzo,senza pretese,senza voler offendere e pestare i piedi a nessuno......eppure qualcuno avevamo offeso.
Insomma questa società-amicale esiste ancora ma manca di un nome.
Questa amicizia è ancora solidissima ha un suo blog che è questo.
I gioielli in argento li produciamo ancora e se qualcuno li vuole sono a disposizione ma......ci manca un'identità.
Ci stiamo pensando.
Ora,cristina sai tutto ,e se scorri tra i post più vecchi troverai tutte le nostre avventure di mercatini,di oggetti fatti a 6 mani,di amicizia virtuale,di incontri fugaci,di speranze,di incazzature con i figli,con i mariti,con il mondo,di scherzi tra di noi.
Agganciati al treno ,non sei obbligata in niente puoi partecipare e scendere alla stazione che più ti comoda.
;-)
Elena e le altre 2!!

6 commenti:

cristine ha detto...

33 emozioni battono in testa...e spaccano il cuore.
Mi sono emozionata come è sempre magico fare..con i lucciconi e i sogni che ti sfarfallano davanti, come quando hai 20 anni e pensi di spaccare il mondo..poi ne hai 30 e il mondo spacca..poi a 40 ti spacchi i cosìdetti..e decidi che CAZZOTIVUOIANCORAEMOZIONARE perchè è l unico modo per sentirti viva..e allora la consapevolezza ti entra dentro, te ne sbatti di un sacco di cose..ne hai imparate un sacco di altre "sbattendo" il musone...ma decidi che...sei viva solo così..e vuoi vivere questa vita ...emozionandoti.
Questo mio blog è nato in un momento difficile..e poi no...in uno di quei momenti in cui sei a quei fottuti bivi in cui ti domandi "ma per chi cazzo lo sto facendo?"...gioco facile fermarsi..vittima..vittima..vittima..ma poi una vocina dentro (33 per la precisione) risponde..e il boato spacca le righe e tutte le quadrature...
" PER TEEEEEEEEEEE" e lì capisci che NONTIFERMERAIMAIPIù.
Grazie Ele, grazie Dona, Grazie Anna...grazie anche se non vi conosco (ma magari eravamo grandi amiche 7 vite fa)...grazie per il BIGLIETTO DEL TRENO che mi avete scritto oggi....
OBLITERATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
non so' quando, non so' come, non so' dove..ma sò che questo di sicuro è un inizio....
prima o poi ci incontreremo, ne sono certa.
33 sorrisi

Elena ha detto...

Tu tuuuuuu.....
ciufff.....ciuffff.....ciuffff
TUUUUUUUU...tu...tuttttuuuuuu

;o)

Scarabocchio ha detto...

Guardami
credi che sia
tutta "rose e viole" questa
...vita mia?
Guardami
credi che sia
"una favola", la più bella
...che ci sia?
Credimi
quando vuoi
"salta dentro" amico salta
...dentro con noi!
Muoviti
"salta su"
questo è "un treno" che non passa
...che non passa più!!!!



(lo ha detto Vasco e lo dico anche io!)

Benvenute a tutte e 33 le Cristine sorridenti!
^^

Dona ha detto...

ma vieeeeeniii!!! :-D ...cioè: ma veniiiiiteee!!!!
benvenuteee!!!
...hei Cristine..hai mai pensato di dare un nome diverso ad ognuna di voi?...troppo da neuro?...
ok, come non detto! ;-p

anna ha detto...

diodellamadonna, cogliete l'attimo fuggente! la vita è breve" cercate di smetterla di farvi tante seghe mentali! Ovviamente parlo così perchè ho un piede nella fossa. Tanto premesso, io ho 47 anni ed un bel CANCRO. Nonostante questo, penso di non avere ancora perso il treno! E CERCO di sbattermene altamente le palle, e VIVO, quel che mi resta. La vita è meravigliosamente un gran casino. Chi siamo e dove andiamo non lo so! Ma l'importante è partecipare!
Belli i tuoi lavori!
Baci Anna

Elena ha detto...

Grazie Anna!!
Sai...uno se lo dice di vivere il momento,di strafregarsene,ma poi a volte ,quando ci sei dentro ai CASINI ti sfugge questo pensiero positivo.
Hai ragione comunque!
A volte ci torturiamo per cose piccole che una soluzione ce l'hanno.