5 giugno 2007

Follìa da possessione!

Ho scritto qualche riga ad Elena, tramite email, sugli effetti collaterali che mi si presentano ogni qual volta riesco ad impossessarmi di un oggetto del desiderio, che ovviamente non è altro che qualche materiale o attrezzo che ha a che fare con le mie passioni artigianali!
Ma in questa sede mi va di approfondire l'assurda questione... :-)
Ultimamente mi sto specializzando nell'acquisto online, cosa che ritenevo impossibile fino a qualche mese fa...
... sin dal momento in cui sono impegnata nello "sfogliare" il catalogo virtuale di qualsiasi sito che offra piccole godurie con cui poter lavorare, è come se entrassi in un mondo tutto mio e solo mio, nel quale potermi spaparanzare come più mi fa comodo...
Appena mi capita di dare in adozione qualche scarabocchio, mi fiondo ad investire in materiali e attrezzi, pronta ad immolarmi nella sperimentazione di nuove tecniche di lavorazione!
Quando faccio un ordinativo, tra il tempo che passa per la conferma, l'accettazione dell'ordine, e tutte le burocrazie varie, compresa la spedizione e il ricevimento, mi sento gravida...
siiii, come se stessi vivendo una ennesima gravidanza...
Quando arriva il pacco dei desideri, si compie la magìa del parto...
Ed è proprio come quando ti nasce un figlio: vorresti che nessuno lo toccasse, sbirci con gelosia chi si avvicina morbosamente al neonato , vai ogni 3 secondi a controllarlo nella culla...
E questa è la scena che si ripete sempre in casa mia ogni qual volta mi arriva qualche ordine!
Quando ho il pacco tra le mani per prima cosa mi verrebbe da lasciarlo così com'è... integro, chiuso, custode dei miei beni.... ma poi la foga prende il sopravvento e quindi inizio ad aprire il pacco con "frenetica calma apparente"...
inizio a togliere uno per uno gli articoli dal pacco... li accumulo sul tavolo, me li sistemo come se stessi sistemando una vetrina da esposizione, me li guardo con gli occhi a cuoricino... me li giro e rigiro tra le mani... poi gli cerco una sistemazione (sempre e comunque dopo almeno un'oretta di amoreggiamento) e poi una volta sistemati me li guardo... ogni tanto torno a fargli visita...
...insomma impazzisco!

Mio marito mi guarda stranito... in cuor suo già sa che nei prossimi giorni trascurerò tutto e tutti per dedicarmi a nuovi esperimenti... ma non gliene può fregare di meno... per lui l'importante è non essere seccato... e io, giuro, quando creo non secco nessuno!!! :D

2 commenti:

Dona ha detto...

HAHAHAHAHA!!
pure io quando creo non secco nessuno..ma purtroppo tutti vengono a seccare me!
..mi fanno le menate perchè li trascuro! :-p
ma..lasciate partorire in pace le gravidee!!!
a me piglia il formicolio smanioso da sperimentazione quando mi trovo tra le mani e la mente una cosa nuova da fare.. è come quando vai su e giù sull'altalena e ti senti le farfalline dentro... :-D

Elena ha detto...

Che mal di stomaco oggi!!!!
Stessa esperienza di Anna ,solo che io non ci vado leggiera con l'apertura pacco.
Brandisco il primo taglierino che trovo e....sbracccc spacco tutto!!
Parto cesareo il mio!!
:-D
Ragazze ho dovuto fare 40 vasche a nuoto oggi per tornare rilassata di stomaco,ma non vi dico la testa!!!
A proposito....Hobbyland ha delle resine....si tratta di vedere che roba è,e se fa per voi.